Il GP Spagna Formula 1 2019 secondo Brembo

07/05/2019

 Ai raggi X l’impegno dei sistemi frenanti delle monoposto di Formula 1 al Circuit de Barcelona-Catalunya

​​​​​​

Dal 10 al 12 maggio il Circuit de Barcelona-Catalunya ospita il 5° appuntamento del Mondiale 2019 di Formula 1. Situato al Montmeló, è stato inaugurato il 10 settembre 1991 e 19 giorni dopo ha ospitato il primo Gran Premio di Formula 1.​

A febbraio e marzo la pista catalana è stata teatro di 8 giorni di test durante i quali le monoposto hanno percorso in tutto oltre 40 mila km. Un perfetto banco di prova per i nuovi impianti frenanti di Brembo.​

Il livello di aderenza della pista è sempre molto elevato, come confermato dall’usura dei pneumatici.​

Il forte vento, colpevole dell’uscita di pista di Fernando Alonso nei test del 2015, unito ad un rettilineo principale di 1.047 metri e di altri più piccoli permettono uno smaltimento termico efficace tra una frenata e la successiva.​

Secondo i tecnici Brembo, che hanno classificato le 21 piste del Mondiale, il Circuit de Barcelona-Catalunya rientra nella categoria dei circuiti mediamente impegnativi per i freni. In una scala da 1 a 5 si è meritato un indice di difficoltà di 3.​ 

 

 

L’impegno dei freni durante il GP

Malgrado un tempo sul giro inferiore di 13 secondi alla pista di Sochi, la differenza nell’uso dei freni ammonta a circa mezzo secondo: nel GP Russia si frena per 15 secondi al giro, nel GP Spagna per 14 secondi e mezzo al giro. La percentuale di impiego dei freni in gara ammonta al 19 per cento, valore fatto segnare anche da altri 5 GP. ​

La media sul giro delle decelerazioni massime è di 4 g, valore identico al GP Australia: durante l’intero GP ogni monoposto dovrebbe dissipare 216 kWh.​


Dalla partenza alla bandiera a scacchi i tecnici Brembo hanno stimato che ciascun pilota affronta circa 530 frenate, esercitando un carico totale sul pedale di 52 tonnellate. ​

In altre parole, ciascun pilota esercita un carico di oltre 5 quintali e mezzo al minuto.​



 

Le frenate più impegnative

Delle 8 frenate del Circuit de Barcelona-Catalunya 2 sono classificate come impegnative per i freni, 3 sono di media difficoltà e 3 sono light. A differenza di altre piste, però, non c’è nemmeno una curva in cui i freni sono impiegati per meno di un secondo.​

La staccata più impegnativa è quella alla curva 10: le monoposto scendono da 319 km/h a 79 km/h con una frenata di 2,9 secondi durante i quali percorrono 129 metri. Per riuscirci i piloti sono chiamati ad esercitare un carico di 196 kg sul pedale del freno e subiscono una decelerazione di 5,2 g.

Inferiore decelerazione si registra alla prima curva. Le monoposto arrivano a 325 km/h e frenano in soli 2,01 secondi durante i quali percorrono 119 metri. Significativa anche la frenata alla curva 4 perché in appena 105 metri le monoposto passano da 299 km/h a 160 km/h. ​

 

 

Prestazioni Brembo

Oltre la metà (21 su 39) delle edizioni del GP Spagna a cui hanno preso parte sono state vinte da monoposto dotate di freni Brembo. Dieci di queste sono attribuibili alla Ferrari che dal 1996 ha vinto 8 volte a Barcellona. Nel 2016 ha invece trionfato Max Verstappen con la Red Bull, diventando così il primo 18enne ad aver vinto un GP. ​


 

 

 

A Monaco 12 frenate al giro per la F.1https://www.brembo.com/it/company/news/gp-formula-1-monaco-2023-freni-bremboA Monaco 12 frenate al giro per la F.1Ottant’anni ma non li dimostra. Quest’anno il GP Monaco festeggia la sua ottantesima edizione, anche se la prima risale addirittura al 1929. 12023-05-23T22:00:00Z0
Nasce Brembo Solutions, l’innovazione digitale a servizio delle impresehttps://www.brembo.com/it/company/news/brembo-solutions-soluzioni-ai-per-impreseNasce Brembo Solutions, l’innovazione digitale a servizio delle impreseBrembo Solutions sviluppa soluzioni inedite basate su AI•Doing, approccio che unisce l’esperienza di Brembo nell’intelligenza artificiale e la sua applicazione in campo industriale12023-05-22T22:00:00Z0

 

 

La mobilità del futurohttps://www.brembo.com/it/company/news/mobilita-del-futuroLa mobilità del futuroScopri di piùBTS-bottomDx0La mobilità del futuroRipensare il mondo della mobilità proponendo soluzioni innovative guidati dalla nostra vision “turning energy into inspiration”
SENSIFYhttps://www.brembo.com/it/company/news/sensifySENSIFYScopri di piùBTS-bottomDx0SensifyIl nuovo pioneristico sistema frenante intelligente di Brembo integra l’intelligenza artificiale per offrire un’esperienza di guida unica e totale sicurezza.
Greenancehttps://www.brembo.com/it/company/news/greenanceGreenanceScopri di piùBTS-bottomDx0GreenanceGreenance, il cui nome deriva dalla fusione delle parole "green" e "performance", è la risposta di brembo alle crescenti esigenze di basso impatto ambientale senza alcun compromesso sulle prestazioni in frenata.
Solution providerhttps://www.brembo.com/it/company/news/solution-providerSolution providerScopri di piùBTS-bottomDx0Solution providerProdotti e servizi digitali, sempre più sostenibili, per aprire nuove strade nel futuro dell’automotive e supportare i nostri clienti nell’affrontare le sfide della mobilità del futuro.
Racinghttps://www.brembo.com/it/company/news/brembo-racingRacingScopri di piùBTS-bottomDx0RacingCon Brembo ogni pilota si affida a chi da oltre 40 anni vince con continuità impressionante sulle piste di tutto il mondo, ma che allo stesso tempo non si accontenta e pensa alle soluzioni di domani.