L’App Brembo che verifica l’originalità dei prodotti

06/10/2021

 Ecco la soluzione definitiva per verificare al 100% l’originalità di un prodotto Brembo.

​​​​

Brembo, basta la parola. Complici gli oltre 500 Mondiali vinti dalle auto e moto dotate di componenti frenanti Brembo e l’impiego sulle più iconiche supercar stradali, ogni anno milioni di appassionati scelgono di acquistare prodotti Brembo. 


L’altra faccia della medaglia del successo di Brembo è, come per altri marchi planetari, il proliferare dei falsi, realizzati ed introdotti sul mercato da produttori improvvisati e fraudolenti.



 

​La contraffazione degli impianti frenanti Brembo, come accade ai prodotti dei brand più iconici, è purtroppo un fenomeno in forte crescita, ma in questo caso potenzialmente molto più pericoloso, perché relativo a sistemi di sicurezza attiva dal cui funzionamento dipende l’incolumità di piloti, passeggeri e degli altri utenti della strada.



 

La quasi totalità dei componenti frenanti Brembo realizzati dai falsari costituisce solo un’imitazione di carattere estetica che spesso si esaurisce nell’apposizione del marchio Brembo sui loro manufatti. Questi prodotti, infatti, sono lontani anni luce dal riprodurre le qualità e le prestazioni dei prodotti Brembo. 


Spesso però l’ignaro acquirente si accorge solo utilizzandoli di essere stato vittima di una truffa e di non poter recuperare il maltolto perché il venditore si è nel frattempo volatilizzato. Ma oltre alla perdita di denaro, questi falsi comportano anche un rischio fisico perché un freno di scarsa qualità mette a rischio l’incolumità del guidatore, dei passeggeri e di chiunque transita in strada. ​

 





Tutto ciò però appartiene al passato perché Brembo ha messo a punto una soluzione innovativa sotto forma di APP: Brembo Check (disponibile sia per IOS che per Android) che permette di smascherare i prodotti falsi e di essere sicuro al 100% che si sta acquistando un prodotto originale. 



Un nuovo approccio per garantire ai clienti un'esperienza d'acquisto più sicura dei propri prodotti, contro il pericolo di comprare prodotti contraffatti. Uno strumento rapido, a prova di errore e anche di facile utilizzo. ​


 


​Come funziona


All’acquisto di un prodotto Brembo, dopo avere installato Brembo Check sul proprio dispositivo mobile, è sufficiente inquadrare con il proprio smartphone il QR Code univoco riportato sull’etichetta e facilmente visibile sul componente acquistato o sulla scatola per ricevere una risposta immediata sull’originalità del prodotto Brembo. 


Per evitare manomissioni, l’etichetta è realizzata seguendo un protocollo di stampa e applicazione che ne impedisce la rimozione; se si cerca infatti di staccarla, il QR Code viene danneggiato rendendolo inutilizzabile. In tal modo risulta impossibile staccare l’etichetta per abbinarla ad un prodotto differente da quello originale.



 

Inoltre, il QR code può essere registrato solo 1 volta, quale ulteriore tutela di originalità verso l’acquirente, a cui si consiglia vivamente di non accettare certificati di autenticità stampati da rivenditori, o terze parti. Al contrario, l’acquirente diventa l’attore principale della verifica del prodotto tramite l’app Brembo Check, e, in caso di esito positivo, potrà procedere nella registrazione con l’inserimento della propria e-mail al fine di ottenere il certificato di autenticità. 


Nel caso invece in cui l’acquirente verifichi che il QR Code del prodotto è già stato registrato, deve contattare il prima possibile il distributore Brembo locale, che si attiverà prontamente per dirimere eventuali dubbi sull’originalità dello stesso. 


Basta quindi un click: una volta installato Brembo Check sul proprio dispositivo mobile, è sufficiente inquadrare con il proprio smartphone il QR Code univoco riportato sull’etichetta del nuovo prodotto. Lo si trova sul singolo componente acquistato o sulla scatola che lo contiene e in un istante si riceve una risposta immediata sull’originalità del prodotto Brembo.



 


Non vi è rischio di truffa grazie al protocollo di stampa e applicazione che ne impedisce la rimozione.


 

Diffidare dei codici che risultano già verificati (soprattutto se più volte) ​


Un’ulteriore garanzia è data dalla possibilità di registrare il QR code solo una volta. In caso di esito positivo infatti basta procedere nella registrazione facendo attenzione ad inserire correttamente la propria e-mail alla quale Brembo Check invierà direttamente il certificato di autenticità. Tutto ciò avviene solo nella fase di registrazione, permessa una sola volta. Le successive scansioni del medesimo QR indicheranno che la registrazione è già stata eseguita.



 

In simili ipotesi, ossia che il QR Code del prodotto risulti già registrato nel database, l’acquirente deve contattare il prima possibile il distributore Brembo locale, che si attiverà prontamente per dirimere eventuali dubbi sull’originalità dello stesso. 


Allo stesso modo, non hanno alcuna validità i certificati di autenticità di altro tipo che Brembo sconsiglia vivamente di accettare perché non garantiscono né l’originalità del prodotto e neppure tutelano dall’eventualità che il componente sia già stato montato in precedenza su un’altra vettura, ovvero che sia usato. 


Attraverso questa procedura i componenti frenanti marchiati Brembo che risultano falsi possono essere facilmente e immediatamente identificati, mentre chi ha effettivamente comprato un prodotto originale ha la certezza al 100% di averne acquistato un autentico.


 

​E se il prodotto è sprovvisto di QR code, ma contiene la card anticontraffazione?​


Alcuni prodotti Brembo originali che erano già in stock presso la catena distributiva al momento del lancio dell’App Brembo Check, potrebbero essere sprovvisti di QR code ma essere corredati da una scratch card anticontraffazione.



 

Si tratta di una circostanza a cui fare molta attenzione. Già cinque anni fa infatti, Brembo ha introdotto un sistema anticontraffazione: da allora tutti i componenti della linea UPGRADE, destinati al mercato del performance aftermarket, sono stati abbinati a una speciale card anti-contraffazione, alloggiata in un astuccio sigillato. ​

 










Il cliente deve grattare la striscia argentata presente sulla carta, svelando in tal modo un codice univoco a 6 cifre, che, una volta inserito sul sito www.original.brembo.com, certifica l’originalità del prodotto. 


Con il passare del tempo e con l’esaurirsi degli stock di prodotto, le card diventeranno sempre più rare, per lasciare spazio al QR code e alla APP Brembo Check, come unico strumento per la verifica dell’originalità di un prodotto Brembo.


 

​L’eccezione che conferma la regola​


Dall’applicazione del QR Code sono invece esclusi i prodotti racing dedicati ai professionisti delle competizioni e gli articoli moto della Serie Oro (dischi e pastiglie). 


Questi articoli risultano privi anche della card anti-contraffazione perché appartengono a due tipologie particolari: da un lato ci sono le soluzioni per chi corre in pista, talmente sofisticate da essere impossibili da imitare per i falsari per la mancanza del know how tecnologico. Dall’altro si tratta di prodotti dal valore e dal prezzo più contenuto rispetto al resto dell’impianto da scongiurare la presenza di falsi.


 



​Perché i falsi sono pericolosi​


Ciascun componente frenante Brembo segue una rigorosa sequenza di test che prevede prove ai banchi statici, cicli di test ai banchi dinamici e quindi le prove su strada: tre step necessari a mettere alla prova gli impianti frenanti in condizioni d'uso simili a quelle reali.



 

Per soddisfare tutti questi requisiti Brembo adotta un approccio sistemico, studiando l’integrazione tra i diversi componenti per assicurare il più alto livello di affidabilità, comfort e durata nel tempo, in funzione del peso, della potenza e delle caratteristiche meccaniche della vettura. Un componente frenante non originale invece potrebbe mostrare grossi limiti sia nel funzionamento in alcune condizioni d’uso sia presentare malfunzionamenti nel corso del tempo: i test effettuati sui prodotti contraffatti e sequestrati ci hanno permesso di accertare spesso una ridotta efficacia del componente e talvolta persino la rottura. 


Con la sicurezza non si scherza. Difenditi dai prodotti contraffatti, fallo per il tuo bene. ​


 


 

 

Con il GP Arabia Saudita torna in F.1 il magico 27https://www.brembo.com/it/company/news/gp-formula1-arabia-saudita-2021-freni-bremboCon il GP Arabia Saudita torna in F.1 il magico 27Il particolare uso dei freni a Jeddah ma anche l’universo delle pastiglie Formula 1 e per le auto stradali 12021-11-29T23:00:00Z0
5 motivi per non perdersi per nessuna ragione al mondo lo stand Brembo ad EICMA 2021https://www.brembo.com/it/company/news/brembo-ad-eicma-20215 motivi per non perdersi per nessuna ragione al mondo lo stand Brembo ad EICMA 2021All’esposizione internazionale ciclo e motociclo (per gli amici, EICMA), si sa, ci sono sempre tantissime cose da vedere.12021-11-24T23:00:00Z0

 

 

Racinghttps://www.brembo.com/it/company/news/racingRacingSCOPRI QUALIBTS-bottomDx0RACING40 ANNI DI SUCCESSI SOTTO LA BANDIERA A SCACCHI
Ricerca continuahttps://www.brembo.com/it/company/news/ricerca-continuaRicerca continuaSCOPRI DI PIU'BTS-bottomDx0RICERCALA RICERCA BREMBO E' SEMPRE UN PASSO AVANTI
Sicurezzahttps://www.brembo.com/it/company/news/sicurezzaSicurezzaSCOPRI DI PIU'BTS-bottomDx0SICUREZZAPER BREMBO LA SICUREZZA DEI PROPRI COLLABORATORI E' SEMPRE AL PRIMO POSTO
Testinghttps://www.brembo.com/it/company/news/testingTestingSCOPRI COMEBTS-bottomDx0TESTINGUN MILIONE DI CHILOMETRI PER LA FRENATA PERFETTA
Compasso d'oro Adihttps://www.brembo.com/it/company/news/compasso-doro-adiCompasso d'oro AdiSCOPRI DI PIÙBTS-bottomDx0DESIGNPer Brembo la bellezza è un valore

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInPinterestInstagramYoukuWeibosnapchat.pngwechat.pngVKTikTok