NUOVO DISCO IN CARBONIO CERAMICO DYATOM™

16/03/2020

 Il più avanzato disco freno in carbonio ceramico, sviluppato da Brembo SGL Carbon Ceramic Brakes (BSCCB), applicato per la prima volta su Ford GT MK II.

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​

Brembo è orgogliosa di presentare DYATOM™​. Sviluppato da Brembo SGL Carbon Ceramic Brakes​, questa nuova soluzione premium porta le prestazioni dei freni in carbonio ceramico a un livello superiore.

DYATOM™​ combina la tecnologia derivata dal motorsport, con un'eccezionale resistenza all'usura, per ottenere le massime prestazioni termiche. Garantendo la massima potenza frenante, questa nuova soluzione si adatta perfettamente alla nuova Ford GT MK II, la prima applicazione supersportiva di questo nuovo disco freno.​​


  ​


"Il nostro pluriennale rapporto con Ford oggi si rafforza ulteriormente con la prima applicazione di DYATOM™​ sulla nuova Ford GT MK II, dimostrando così la nostra capacità di sviluppare soluzioni uniche per la frenata ad alte prestazioni", ha dichiarato Daniele Schillaci, Amministratore Delegato di Brembo. " Siamo orgogliosi di affiancare Ford in questa nuova sfida, che conferma l'esperienza di Brembo come leader nello sviluppo di sistemi frenanti in carbonio ceramico per applicazioni sportive e hyper car.”



Il rapporto tra Brembo e Ford risale al 1996, quando Brembo fornì per la prima volta dischi freno anteriori alla Mustang SVT Cobra R, e di nuovo nel 2000, quando le pinze e i dischi Brembo hanno equipaggiato la Mustang SVT Cobra R. 


Oggi Brembo frena i modelli Mustang GT con i pacchetti performance, Mustang Bullitt, Shelby GT350, oltre alle nuovissime Shelby GT500 e Mach-E.​


L'azienda ha lavorato con Ford e Multimatic per affinare le prestazioni di attrito delle pastiglie associate ai dischi DYATOM™​ al fine di offrire una soluzione frenante più aggressiva per la Ford GT MK II. 


Poiché la MK II è nata per l’uso su pista, gli ingegneri hanno sfruttato gli oltre 42 anni di esperienza e vittorie Brembo, per sviluppare questo sistema frenante.​

La chimica del disco in carbonio ceramico DYATOM™, con i suoi cinque strati, fornisce prestazioni termiche estremamente elevate con un'eccezionale resistenza all'usura anche in condizioni di utilizzo intenso in pista; grazie a questo effetto, le prestazioni delle pastiglie freno sono supportate da una temperatura di esercizio più bassa. 


Di conseguenza, il freno può essere ridimensionato per far fronte ad un aumento della potenza frenante. ​

 

 

Vantaggi:​

• Temperature di funzionamento inferiori:


       - consente prestazioni dei freni più elevate 

       - minore usura del materiale di attrito 

       - maggior stabilità pedale grazie alla più bassa temperatura del liquido freni

​• Ridimensionamento del disco freno in carbonio ceramico DYATOM™ 


      - permette un utilizzo più efficiente del materiale 

      - riduce le masse non sospese determinando una migliore dinamica del veicolo e un più efficiente contatto delle ruote con la strada 

      - distanze di arresto più brevi 


• Generali 


    - sistema frenante dalla durata eccezionale 

    - quasi nessuna usura abrasiva sulla superficie del disco 

    - possibile utilizzo del disco con pastiglie senza rame già impiegate su alcune famiglie di dischi in carbonio ceramico di Brembo/SGL.



Impianto frenante Ford MK II:​​

Anteriore​​Pinza freno Brembo in alluminio, sei pistoni, radiale, monoblocco (M6.34/36/38)
Disco in carbonio ceramico DYATOM™​, prodotto da BSCCB ø394x38 mm
Pastiglie (148 cm2)
Posteriore​
Pinza freno Brembo in alluminio, quattro pistoni monoblocco (M4.36/38)
Disco freno in carbonio ceramico, prodotto da BSCCB ø360x 32 mm
Pastiglie freno (72 cm2)
Electronic parking brake
Colore​​​N​ero
 
​​​​

 

 

Il GP Bahrain 2020 Formula 1 secondo Brembohttps://www.brembo.com/it/company/news/gp-formula1-bahrain-freni-bremboIl GP Bahrain 2020 Formula 1 secondo BremboLa guida ai sistemi frenanti Brembo delle monoposto di Formula 1 e al loro uso al Bahrain International Circuit12020-11-23T23:00:00Z0
Suzuki e le prime volte con Brembo: quando vince l’ineditohttps://www.brembo.com/it/company/news/suzuki-e-le-prime-volte-con-bremboSuzuki e le prime volte con Brembo: quando vince l’ineditoDa Joan Mir a Kenny Roberts Jr, da Ferrari all’Endurance: Suzuki e Brembo hanno sempre fatto la storia12020-11-19T23:00:00Z0

 

 

Compasso d'oro Adihttps://www.brembo.com/it/company/news/compasso-doro-adiCompasso d'oro AdiSCOPRI DI PIÙBTS-bottomDx0DESIGNPer Brembo la bellezza è un valore
Approccio Greenhttps://www.brembo.com/it/company/news/greenApproccio GreenSCOPRI COMEBTS-bottomDx0APPROCCIO GREENVERDE NEI PROCESSI. VERDE NEI PRODOTTI
Innovazionehttps://www.brembo.com/it/company/news/innovazioneInnovazioneECCO PERCHÈBTS-bottomDx0INNOVAZIONEIN BREMBO L'INNOVAZIONE NON SI FERMA MAI
Racinghttps://www.brembo.com/it/company/news/racingRacingSCOPRI QUALIBTS-bottomDx0RACING40 ANNI DI SUCCESSI SOTTO LA BANDIERA A SCACCHI
Ricerca continuahttps://www.brembo.com/it/company/news/ricerca-continuaRicerca continuaSCOPRI DI PIU'BTS-bottomDx0RICERCALA RICERCA BREMBO E' SEMPRE UN PASSO AVANTI

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInPinterestInstagramYoukuWeibosnapchat.pngwechat.pngVKTikTok