Brembo & Formula 1

10/02/2016

Brembo vanta 342 vittorie in Formula 1.

 


Quarant’anni fa Brembo si è affacciata in Formula 1 con una piccola fornitura di dischi in ghisa per la Scuderia Ferrari: l’esordio di Brembo nel massimo campionato automobilistico coincise con l’esplosione di Niki Lauda che nel 1975 riportò il titolo iridato a Maranello dopo 11 anni di astinenza. Quell’anno l’austriaco vinse 5 GP mentre il compagno di squadra Clay Regazzoni trionfò a Monza.
Anche nella sua seconda stagione in Formula 1 Brembo contribuì alla vittoria di 6 Gran Premi, sempre con le Rosse. Nei tre anni successivi (1977-1979) i successi stagionali delle monoposto con freni Brembo non furono mai meno di 4. Ad interrompere la serie vincente arrivò però il campionato 1980: ancora oggi il solo in cui Brembo non ha vinto nemmeno un GP da quando ha esordito in Formula 1.


 
 


Riassaporato il piacere della vittoria nel 1981, Brembo non ha più smesso. Alla ricerca di nuove sfide, nel 1985 Brembo si è trovata a fornire la Lotus che schierava l’astro nascente Ayrton Senna. Quell’anno il brasiliano conquistò i suoi primi successi in Formula 1, in Portogallo e in Belgio: il primo sotto la pioggia il secondo sull’asciutto, entrambi impiegando gli impianti frenanti Brembo.

Grazie al brasiliano e ad Alain Prost che guidavano la formidabile McLaren MP4/5, nel 1989 Brembo riuscì per la prima volta ad andare in doppia cifra in un campionato, cioè a vincere almeno 10 GP. In quella stagione, complici la Ferrari e la Benetton, i freni Brembo riuscirono ad aggiudicarsi 14 GP.
Preso il ritmo, Brembo tagliò il traguardo delle 100 vittorie nel GP Brasile 1994 con la Benetton guidata da un certo Michael Schumacher.


 
 


E sempre con Schumacher, passato nel frattempo alla Ferrari, Brembo ha innalzato l’asticella negli anni Duemila: 15 GP vinti nel 2002 e altrettanti nel 2004. In quest’ultimo anno, al GP Ungheria, i freni Brembo raggiunsero quota 200 vittorie in Formula 1. L’ennesimo sogno che si realizzava ma il 2005 garantì un brusco risveglio perché andò in archivio con una sola vittoria.

Brembo è ripartita a tutta e nelle ultime 10 stagioni non ha mai accumulato meno di 9 vittorie. L’asticella si è alzata ulteriormente nel 2013 con 18 trionfi su 19 GP: solo Kimi Raikkonen ha impedito l’en plein. Che invece è arrivato nel 2014 e nel 2015: entrambe le volte, infatti, le monoposto che hanno vinto tutti i 19 GP stagionali erano dotate di freni Brembo. Grazie ad esse Brembo ora vanta 342 vittorie in Formula 1.


 

 

 

 

 

PRESENTATA OGGI LA RELAZIONE DI SOSTENIBILITÀ DEL GRUPPO BREMBO PER IL 2017http://www.brembo.com/it/company/news/relazione-di-sostenibilità-brembo-2017PRESENTATA OGGI LA RELAZIONE DI SOSTENIBILITÀ DEL GRUPPO BREMBO PER IL 20172.026 brevetti attivi, 195.000 ore di formazione erogate, 1.055 persone impegnate in attività di R&D nell’anno, riduzione del 5,9% di emissioni di CO2 per unità di prodotto, alcuni dei dati più rilevanti contenuti nella relazione12018-04-19T22:00:00Z0
Dischi freno Skoda Octavia (1z3) | Brembohttp://www.brembo.com/it/company/news/dischi-freno-skoda-octavia-(1z3)-bremboDischi freno Skoda Octavia (1z3) | BremboLisci, forati, baffati o sportivi. Ecco 4 diverse soluzioni Brembo tra cui scegliere per la tua Skoda Octavia (1z3).12018-04-16T22:00:00Z0

 

 

Compasso d'oro Adihttp://www.brembo.com/it/company/news/compasso-doro-adiCompasso d'oro AdiSCOPRI DI PIÙBTS-bottomDx0DESIGNPer Brembo la bellezza è un valore
Approccio Greenhttp://www.brembo.com/it/company/news/greenApproccio GreenSCOPRI COMEBTS-bottomDx0APPROCCIO GREENVERDE NEI PROCESSI. VERDE NEI PRODOTTI
Innovazionehttp://www.brembo.com/it/company/news/innovazioneInnovazioneECCO PERCHÈBTS-bottomDx0INNOVAZIONEIN BREMBO L'INNOVAZIONE NON SI FERMA MAI
Racinghttp://www.brembo.com/it/company/news/racingRacingSCOPRI QUALIBTS-bottomDx0RACING40 ANNI DI SUCCESSI SOTTO LA BANDIERA A SCACCHI
Ricerca continuahttp://www.brembo.com/it/company/news/ricerca-continuaRicerca continuaSCOPRI DI PIU'BTS-bottomDx0RICERCALA RICERCA BREMBO E' SEMPRE UN PASSO AVANTI

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInGoogle PlusPinterestInstagramVineYoukuWeibosnapchat.pngwechat.png