“Giocamico” cresce e si allea con i pediatri di base

23/11/2017

Il progetto finanziato da Brembo va sul territorio ed entra in tutti i reparti pediatrici dell’Ospedale di Bergamo

​"Giocamico" è il progetto dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo che attraverso il gioco vuole trasmettere ai bambini ricoverati la consapevolezza del percorso di cura che dovranno seguire.
Questa iniziativa, finanziata da Brembo nell'ambito delle proprie attività di responsabilità sociale, grazie al successo riscosso sino ad ora è destinato a crescere sia all'interno dell'ospedale, sia all'esterno.

La prima novità è che l'attività ludico-psicologica di "Giocamico" da oggi non è più disponibile solo per i piccoli pazienti del reparto di lunga degenza ma anche per coloro che sono ricoverati in tutti gli altri reparti pediatrici del Papa Giovanni.

Con l'altra novità "Giocamico" esce dalle stanze d'ospedale e si diffonde sul territorio, grazie all'accordo con i pediatri di famiglia della provincia di Bergamo. Anche in questo caso, seppure con modalità differenti rispetto all'ambito ospedaliero, "Giocamico" si farà carico di informare il bambino su un evento o un percorso difficile e potenzialmente traumatico, attraverso una modalità compatibile con la sua età e il suo stato emotivo.

Cristina Bombassei, Chief CSR Officer di Brembo, è madrina di "Giocamico" sin dal suo avvio ha commentato positivamente lo sviluppo del progetto:

«Sono orgogliosa di aver sposato questo progetto e sono ancora più orgogliosa che "Giocamico" da un solo reparto si stia diffondendo a tutto l'ospedale, e anche oltre, attraverso la preziosa collaborazione con i pediatri di base. Questo permetterà a un sempre maggior numero di bambini di affrontare, grazie a una interazione giocosa e consapevole, il periodo della malattia con uno spirito diverso, più partecipativo e condiviso».


Per Cristina Bombassei si tratta di un'esperienza molto positiva:

«L'aver ascoltato e visto i benefici di cui molte famiglie hanno potuto usufruire ci motiva fortemente e ci spinge a insistere su questa strada, anche nella speranza che un giorno questo progetto diventi protocollo ospedaliero».

"Giocamico" è stato premiato nel 2015 con il primo premio assoluto nella sezione "Solidarietà e servizi socio-sanitari" del "Premio Persona e Comunità" di Torino e ha ricevuto la Medaglia d'oro del Presidente della Repubblica.

 

 

 

 

“Giocamico” cresce e si allea con i pediatri di base http://www.brembo.com/it/company/news/giocamico-cresce-e-si-allea-con-i-pediatri-di-base“Giocamico” cresce e si allea con i pediatri di base Il progetto finanziato da Brembo va sul territorio ed entra in tutti i reparti pediatrici dell’Ospedale di Bergamo12017-11-22T23:00:00Z0

 

 

Racinghttp://www.brembo.com/it/company/news/racingRacingSCOPRI QUALIBTS-bottomDx0RACING40 ANNI DI SUCCESSI SOTTO LA BANDIERA A SCACCHI
Ricerca continuahttp://www.brembo.com/it/company/news/ricerca-continuaRicerca continuaSCOPRI DI PIU'BTS-bottomDx0RICERCALA RICERCA BREMBO E' SEMPRE UN PASSO AVANTI
Sicurezzahttp://www.brembo.com/it/company/news/sicurezzaSicurezzaSCOPRI DI PIU'BTS-bottomDx0SICUREZZAPER BREMBO LA SICUREZZA DEI PROPRI COLLABORATORI E' SEMPRE AL PRIMO POSTO
Testinghttp://www.brembo.com/it/company/news/testingTestingSCOPRI COMEBTS-bottomDx0TESTINGUN MILIONE DI CHILOMETRI PER LA FRENATA PERFETTA
Compasso d'oro Adihttp://www.brembo.com/it/company/news/compasso-doro-adiCompasso d'oro AdiSCOPRI DI PIÙBTS-bottomDx0DESIGNPer Brembo la bellezza è un valore

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInGoogle PlusPinterestInstagramVineYoukuWeibosnapchat.pngwechat.png