Cristina Bombassei, tra le 100 donne italiane vincenti secondo Forbes

31/05/2018

Il Chief CSR Officer di Brembo inserito da Forbes nella lista delle 100 donne italiane vincenti.

​​​Dietro una azienda di successo ci sono grandi uomini e grandi donne. E anche Brembo, leader mondiale nella produzione di impianti frenanti per auto e moto, non poteva fare eccezione a questa regola, come certifica la rivista italiana Forbes sul numero di aprile 2018.​


 
Cristina Bombassei in Brembo, con muro freni Brembo high performance, Bergamo 

Il mensile ha realizzato una lista delle “100 donne italiane vincenti” e al suo interno ha inserito Cristina Bombassei, Chief CSR Officer di Brembo.

Un grande riconoscimento sia per Brembo, che per Cristina Bombassei, anche Vice Presidente di Confindustria Bergamo con delega all’Education e neo Presidente della Pro Universitate Bergomensi.

Diverse per formazione, stile di vita e aspirazioni, le donne selezionate da Forbes hanno un denominatore comune: sono tutte vincenti, nel loro lavoro o nei loro progetti. Nella Top 100 figurano stiliste (come Donatella Versace o Alberta Ferretti), economiste e scrittrici (come Lucrezia Reichlin o Margaret Mazzantini), Giornaliste (come Milena Gabanelli e Lilli Gruber) ma anche sportive (Federica Pellegrini e Sofia Goggia su tutte) o personaggi del mondo scientifico come l’astronauta Samantha Cristoforetti o la biologa Elena Cattaneo.

Ma è soprattutto il mondo dell’impresa quello maggiormente rappresentato con moltissime manager e imprenditrici: da Silvia Candiani, CEO di Microsoft Italia, passando per molte imprenditrici familiari come Diano Bracco, Fabiana Scavolini o Cristina Nonino tutte CEO delle rispettive aziende di famiglia.


 

​Coniugata e madre di 2 figli, Cristina Bombassei è nata a Bergamo il 6 febbraio 1968.
Dopo gli studi entra in Brembo nel 1993, spinta dal grande entusiasmo che ha sempre nutrito per l’azienda fondata nel 1961 da suo nonno, Emilio Bombassei.

​«Lavorare in Brembo è sempre stato un sogno, fin da quando ero bambina».

La prima esperienza è nella consociata Americana, punto di partenza per un decennio scadenzato da esperienze biennali nelle diverse direzioni aziendali della holding.  ​

Cristina Bombassei con Alberto Bombassei e Matteo Tiraboschi durante la premiazione della Associazione Italiana delle Aziende Familiari, freni Brembo, Bergamo, AIDAF 

 




Questa fase le permette di acquisire informazioni e conoscenza sull’organizzazione del Gruppo.

Dal dicembre 1997 è membro del Consiglio di Amministrazione di Brembo S.p.A. mentre nell’aprile 2008 diventa Amministratore incaricato del Sistema di Controllo Interno, Gestione Rischi e Sostenibilità.

A partire dal 2013 ricopre il ruolo di Chief Corporate Social Responsibility Officer, con il fine di promuovere l’impegno del Gruppo Brembo in questo ambito.

«Pensare responsabilmente, agire concretamente: è l’approccio di Brembo al tema della sostenibilità che per noi non indica solo le innovazioni di prodotto e di processo volte a migliorare l’impatto ambientale.
Nel nostro concetto di sostenibilità rientrano anche i programmi di sviluppo sociale e culturale. Chi, come Brembo, riceve tanto dal territorio, vuole a sua volta contribuire alla crescita della collettività locale».​

Cristina Bombassei in Brembo Nord America, ad Homer, Michigan, freni Brembo 

 

Non a caso, Brembo figura tra i leader della sostenibilità ambientale secondo Carbon Disclosure Project che l’ha inserita nella Climate A List 2017: in questa categoria rientrano solo 106 aziende globali, le più impegnate nella riduzione delle emissioni, dei rischi climatici e nello sviluppo della low-carbon economy.

Cristina Bombassei insieme alle donne della Casa del Sorriso di Pune in India in collaborazione con l'associazione Onlus CESVI 

 

Nel suo ruolo di Chief CSR Officer, Cristina ha scelto di seguire in prima persona la progettazione e lo sviluppo dei progetti sociali di Brembo nel mondo. In India, con la “Casa del Sorriso Brembo-Cesvi”, un hub di servizi e centri educativi per donne e bambini in situazione di vulnerabilità.

SOSteniamoci, un percorso biennale rivolto ad un gruppo di minori stranieri non accompagnati residenti a Bergamo, verso l’autonomia socio-economica ed il sogno di una vita dignitosa.

Dal marzo 2006, Cristina Bombassei è anche Consigliere di Amministrazione del Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso S.p.A., uno dei principali distretti europei dell’innovazione.

Questo ecosistema rappresenta il luogo di incontro tra ricerca e impresa, permettendo alle grandi idee di diventare business. ​


 

 

 

Brembo svela l’impegno dei propri sistemi frenanti al GP Francia 2018 di Formula 1http://www.brembo.com/it/company/news/formula-1-gp-franciaBrembo svela l’impegno dei propri sistemi frenanti al GP Francia 2018 di Formula 1Ai raggi X l’impegno dei sistemi frenanti delle monoposto di Formula 1 a Le Castellet 12018-06-19T22:00:00Z0
Il Cavatappi di Laguna Seca fa paura ma sui freni del Mondiale Superbike incide di più l’Andretti Hairpinhttp://www.brembo.com/it/company/news/wsbk-2018-laguna-seca-freni-bremboIl Cavatappi di Laguna Seca fa paura ma sui freni del Mondiale Superbike incide di più l’Andretti HairpinAi raggi X l’impegno dei sistemi frenanti di Ducati e Kawasaki sulla pista californiana 12018-06-17T22:00:00Z0

 

 

Compasso d'oro Adihttp://www.brembo.com/it/company/news/compasso-doro-adiCompasso d'oro AdiSCOPRI DI PIÙBTS-bottomDx0DESIGNPer Brembo la bellezza è un valore
Approccio Greenhttp://www.brembo.com/it/company/news/greenApproccio GreenSCOPRI COMEBTS-bottomDx0APPROCCIO GREENVERDE NEI PROCESSI. VERDE NEI PRODOTTI
Racinghttp://www.brembo.com/it/company/news/racingRacingSCOPRI QUALIBTS-bottomDx0RACING40 ANNI DI SUCCESSI SOTTO LA BANDIERA A SCACCHI
Ricerca continuahttp://www.brembo.com/it/company/news/ricerca-continuaRicerca continuaSCOPRI DI PIU'BTS-bottomDx0RICERCALA RICERCA BREMBO E' SEMPRE UN PASSO AVANTI
Sicurezzahttp://www.brembo.com/it/company/news/sicurezzaSicurezzaSCOPRI DI PIU'BTS-bottomDx0SICUREZZAPER BREMBO LA SICUREZZA DEI PROPRI COLLABORATORI E' SEMPRE AL PRIMO POSTO

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInGoogle PlusPinterestInstagramVineYoukuWeibosnapchat.pngwechat.png