Calendario finanziario

​​​​​​​​​​​Politica di gestione dell'informativa finanziaria periodica su base volontaria

Anche successivamente all’uscita di Brembo dal segmento STAR (Segmento Titoli ad Alti Requisiti) di Borsa Italiana, effettiva dal 3 maggio 2017, la Società ha deciso di proseguire su base volontaria* con la pubblicazione dei resoconti intermedi di gestione, in linea con quanto già comunicato e in continuità con le informazioni sinora rese disponibili, a decorrere dall’approvazione del rendiconto intermedio al 31 marzo 2017 e sino a diversa deliberazione del Consiglio di Amministrazione.

Contenuti, modalità e tempistiche dell’informativa finanziaria periodica su base volontaria

a) Contenuti dell’informativa periodica aggiuntiva
L’informativa periodica aggiuntiva oggetto di comunicazione al mercato riguarderà le seguenti informazioni:
- descrizione generale delle condizioni operative nelle aree geografiche in cui il Gruppo svolge la propria attività;
- andamento dei volumi, del fatturato consolidato, della situazione patrimoniale e finanziaria consolidata, del conto economico consolidato, del conto economico complessivo consolidato, e del rendiconto finanziario consolidato, suddivisi per area geografica e applicazione;
- posizione finanziaria netta consolidata, variazioni di patrimonio netto consolidato, prevedibile evoluzione della gestione, fatti di rilievo del periodo di riferimento e fatti significativi successivi alla chiusura del periodo di riferimento.

b) Tempistica di approvazione e di comunicazione delle informazioni periodiche aggiuntive.
L’informativa periodica aggiuntiva sarà oggetto di approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione, in riunioni da tenersi entro 45 giorni dalla chiusura del 1° e del 3° trimestre di ogni anno e comunicata al termine della riunione con le modalità di seguito indicate.

c) Correttezza delle informazioni e loro comparabilità
Le informazioni comunicate saranno messe a confronto con quelle dell’anno precedente, riferite allo stesso periodo per i dati economici, e con quelle al 31 dicembre dell’anno precedente per i dati patrimoniali.

d) Modalità di comunicazione.
Le informazioni periodiche aggiuntive saranno resi disponibili presso la sede sociale e consultabili sul sito internet della Società all’indirizzo www.brembo.com , sezione Investitori, Bilanci e Relazioni, nonché presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato ( www.1info.it ) ed accompagnati da un comunicato di messa a disposizione da diffondersi al termine della riunione del consiglio di amministrazione che approva le suddette informazioni finanziarie periodiche.

* Il D. Lgs. n. 25 del 2016 di recepimento della Direttiva Transparency, entrato in vigore il 18 marzo 2016, ha introdotto nell’art. 154-ter del TUF il principio di volontarietà della pubblicazione delle informazioni finanziarie periodiche aggiuntive rispetto alla relazione finanziaria annuale e semestrale.


Riportiamo di seguito il calendario dei prossimi ​eventi societari di Brembo previsti per l’anno 2017:

Consiglio di Amministrazione per l’esame del Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2017

Consiglio di Amministrazione per l’esame della Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2017

Consiglio di Amministrazione per l’esame del Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2017

Assemblea degli Azionisti per l’approvazione del Bilancio 2016, in prima convocazione presso la sede di Stezzano (BG)

Consiglio di Amministrazione per l’esame del Progetto di Bilancio e Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2016

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInGoogle PlusPinterestInstagramVineYoukuWeibosnapchat.pngwechat.png