Alberto Bombassei – Presidente di Brembo entra nell’Automotive Hall of Fame

21/07/2017

Detroit, 21 luglio 2017. Alberto Bombassei, Presidente di Brembo SpA, entra ufficialmente nell’Automotive Hall of Fame (AHF)

L’onorificenza, già annunciata lo scorso marzo, è stata assegnata nel corso della cerimonia che si è tenuta ieri, 20 luglio, presso il Cobo Center di Detroit. La Automotive Hall of Fame ha sede a Dearborn in Michigan, poco distante da Detroit, ed è stata fondata a New York nel 1939 al fine di celebrare e raccontare le storie di quanti hanno saputo raggiungere traguardi straordinari nel mondo dell’automobile.


 

Il presidente di Brembo ha conquistato, dunque, il suo posto tra i più affermati industriali dell’Automotive mondiale assieme ad altri due nomi illustri del settore: Ed Welburn, Vice President of Global Design di General Motors; e Jack Roush, Ceo e fondatore di Roush Fenway Racing.

Nei quasi 80 anni dalla sua nascita, la AHF ha premiato circa 800 personalità di tutto il mondo, tra le quali solo otto per l’Italia. Il nono nome italiano, quello di Alberto Bombassei, andrà quindi ad affiancarsi a quello di giganti dell’auto di oggi e del passato come Enzo Ferrari (2000), Ettore Bugatti (2000), Giovanni Agnelli (2002), Giorgetto Giugiaro (2002), Battista “Pinin” Farina (2004), Nuccio Bertone (2006), Sergio Pininfarina (2007) e Luca Cordero di Montezemolo (2017).

Tra le celebrità dell’automotive di altri paesi, troviamo nomi come Henry Ford (1967), Ferdinand Porsche (1987) e André Citroen (1998).

 

 
 



«Sono profondamente onorato – e anche emozionato – per il riconoscimento che mi è stato ufficialmente attribuito dal Comitato della prestigiosa Automotive Hall of Fame»
, ha dichiarato Alberto Bombassei al termine della cerimonia. «Pensare al mio nome iscritto accanto ai tanti e straordinari protagonisti della storia dell'automobile mi rende molto felice e aumenta il senso di responsabilità verso il mondo a cui da anni dedico tutto il mio impegno: quello dell'auto».

«Mi viene naturale pensare
– ha continuato il Presidente – che questo importante riconoscimento sia una sorta di conferma della grande passione che nutro da sempre per il mondo dei motori, da quando, ancora bambino, sognavo di guidare l'auto di mio padre. La passione è aumentata nel tempo, grazie alle tante vetture che si sono succedute sino a oggi nella mia vita di guidatore, e sono sempre entusiasta dei progressi di questo meraviglioso mezzo».


 

«A oggi sono oltre 300 i campionati mondiali vinti da Brembo nelle diverse specialità motoristiche, e vi assicuro che non siamo ancora paghi. Per noi le competizioni sono un laboratorio fondamentale, grazie al quale trasferiamo la nostra tecnologia nelle migliori applicazioni stradali. Dalla pista alla strada è uno dei miei slogan preferiti e, credetemi, è quanto avviene costantemente in Brembo».

 

 

 

 

Decelerazioni da primato al GP Austria della MotoGPhttp://www.brembo.com/it/company/news/moto-gp-austria-2018-freni-bremboDecelerazioni da primato al GP Austria della MotoGPTUTTO SULL’IMPEGNO RICHIESTO AI SISTEMI FRENANTI DELLE MOTO DI VIÑALES, ROSSI, MARQUEZ E DOVIZIOSO12018-08-05T22:00:00Z0
Undici frenate al giro per il GP Repubblica Ceca della MotoGPhttp://www.brembo.com/it/company/news/motogp-repubblica-ceca-2018-freni-bremboUndici frenate al giro per il GP Repubblica Ceca della MotoGPValentino Rossi torna sulla pista di Brno dove ha vinto il suo primo GP, nel 1996, naturalmente usando freni Brembo 12018-07-29T22:00:00Z0

 

 

Compasso d'oro Adihttp://www.brembo.com/it/company/news/compasso-doro-adiCompasso d'oro AdiSCOPRI DI PIÙBTS-bottomDx0DESIGNPer Brembo la bellezza è un valore
Approccio Greenhttp://www.brembo.com/it/company/news/greenApproccio GreenSCOPRI COMEBTS-bottomDx0APPROCCIO GREENVERDE NEI PROCESSI. VERDE NEI PRODOTTI
Innovazionehttp://www.brembo.com/it/company/news/innovazioneInnovazioneECCO PERCHÈBTS-bottomDx0INNOVAZIONEIN BREMBO L'INNOVAZIONE NON SI FERMA MAI
Racinghttp://www.brembo.com/it/company/news/racingRacingSCOPRI QUALIBTS-bottomDx0RACING40 ANNI DI SUCCESSI SOTTO LA BANDIERA A SCACCHI
Ricerca continuahttp://www.brembo.com/it/company/news/ricerca-continuaRicerca continuaSCOPRI DI PIU'BTS-bottomDx0RICERCALA RICERCA BREMBO E' SEMPRE UN PASSO AVANTI

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInGoogle PlusPinterestInstagramVineYoukuWeibosnapchat.pngwechat.png