La sostenibilità per Brembo

La nostra visione della Corporate Social Responsibility

​​​​
La Nostra Visione della Corporate Social Responsibility 



Cristina Bombassei, Chief  Corporate Social Responsibility Officer, spiega la visione di Brembo sulla Corporate Social Responsibility
e l’importanza della Relazione di Sostenibilità per il Gruppo:



 


 

  

Cari Stakeholder, 

in qualità di Chief CSR Officer di Brembo, sono lieta di presentarvi la nostra Dichiarazione Consolidata di carattere Non Finanziario 2019, documento attraverso cui la Società rendiconta il proprio impegno nell’ambito della responsabilità sociale e della sostenibilità.

Fin dalla sua nascita, Brembo ha operato secondo valori e principi ben radicati di rispetto dell’ambiente e delle persone e, nel tempo, l’impegno nelle tematiche sociali e ambientali è aumentato tanto da essere parte imprescindibile della strategia di business. Nell’ultimo anno la grande attenzione che il Gruppo da sempre pone al dialogo attivo e costante con i propri stakeholder e al contesto in cui opera è stata esplicitata attraverso un confronto strutturato sui temi che ritiene più rilevanti nell’ambito della sostenibilità. L’attuale matrice di materialità, valida per il triennio 2019-2021, è infatti il risultato dei feedback emersi dagli stakeholder stessi ed è la dimostrazione tangibile dell’impegno del Gruppo in un’ottica di miglioramento continuo degli impatti di tutte le attività aziendali sull’ambiente e sulla società che lo circondano. 


Al fine di incrementare la conoscenza di temi di responsabilità sociale nelle varie sedi del mondo, Brembo ha articolato maggiormente la propria struttura di governance della sostenibilità, istituendo nel mondo le figure dei CSR Ambassador e CSR Champion, preposte alla diffusione di questa cultura e alla promozione di attività locali inerenti allo sviluppo sostenibile.​ 

Per diffondere la cultura della sostenibilità all’interno dell’Azienda e stimolare azioni concrete tra i collaboratori, abbiamo promosso i Brembo Sustainability Awards, premi annuali destinati a persone o gruppi di persone Brembo nel mondo che con proposte tangibili contribuiscono allo sviluppo del Gruppo su temi di responsabilità sociale.​ 

Brembo prosegue inoltre nel dare il suo contributo per raggiungere i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite anche attraverso la campagna di comunicazione We Support SDGs in tutti gli stabilimenti. Con questa iniziativa la Società racconta i progetti aziendali che contribuiscono al conseguimento degli obiettivi e descrive le azioni concrete che ogni individuo può compiere nel quotidiano per raggiungerli. 


Da queste attività si evince la grande importanza che l’Azienda attribuisce ai propri collaboratori, patrimonio inestimabile di esperienza, passione e competenza a cui Brembo offre opportunità di crescita professionale, un ambiente di lavoro stimolante e gratificante, nonché un’offerta ricca e continua di formazione. Ad oggi le persone che contribuiscono allo sviluppo dell’Azienda sono 10.868 e lavorano in 14 Paesi di 3 Continenti su 24 tra stabilimenti e uffici commerciali. 


Oltre ai collaboratori, il Gruppo da sempre pone grande attenzione anche alla propria filiera di fornitura, nella convinzione che i progressi per uno sviluppo più sostenibile possano avvenire solo se gli sforzi sono condivisi. Per questo ci impegniamo a diffondere la cultura della sostenibilità anche tra i fornitori. A tal proposito, nel corso degli anni in Brembo abbiamo definito un processo strutturato che ci consente di sviluppare relazioni strategiche con una filiera di fornitura che punti all’innovazione continua e al miglioramento della qualità, in un contesto di re-sponsabilità sociale e nel rispetto di temi imprescindibili quali i diritti umani e la tutela del lavoro minorile. 


Brembo esprime il proprio impegno nella sostenibilità anche nel settore R&D: contribuire attraverso l’impianto frenante alla riduzione delle emissioni di CO2 e di polveri sottili è una delle nostre priorità. L’elettrificazione, la guida autonoma, la riduzione dell’impatto ambientale, la connettività e l’economicità globale sono le principali linee guida che l’Azienda sta seguendo in questi anni, con una particolare attenzione allo sviluppo dei cosiddetti “dischi leggeri”. 


Per questo, il ruolo di leader di mercato che Brembo ha conquistato nel corso della propria storia grazie alla elevata innovatività, qualità ed affidabilità dei sistemi frenanti proposti ai principali car maker internazionali, dovrà essere rafforzato dalla capacità di sviluppare prodotti carbon neutral, con il duplice obiettivo di supportare la transizione verso una mobilità sostenibile e ridurre significativamente l’impatto ambientale dei siti produttivi del Gruppo. 


Quello della decarbonizzazione, cui è strettamente legata la riduzione delle emissioni di CO2, è un tema cruciale al quale Brembo dedica grande impegno per sviluppare un’industria più sostenibile. Impegno che è stato riconosciuto, anche nel 2019, dal “CDP”, ex “Carbon Disclosure Project”, organizzazione indipendente che monitora le azioni intraprese per il contenimento delle cause dei cambiamenti climatici, che ha confermato Brembo nella Lista A fra le aziende di eccellenza a livello mondiale con particolare riferimento alle emissioni di CO2 (Climate Change) e gestione responsabile delle risorse idriche (Water Security), unica azienda italiana ad essersi aggiudicata questo doppio riconoscimento. 


Dalla sostenibilità all’impegno sociale. Anche nel 2019 Brembo ha confermato il suo engagement nello sviluppo di diversi progetti e iniziative a sostegno delle comunità locali in aree di intervento considerate prioritarie, quali tutela dell’infanzia, istruzione e formazione, arte e cultura, sport. 


Lo scorso anno, il nostro intervento si è concentrato in particolare in India dove, tra i progetti più significativi, mi fa piacere ricordare la Casa del Sorriso, realizzata a Pune insieme alla ONG Cesvi e dedicata a donne e bambini in situazione di forte vulnerabilità, e il progetto School on Wheels, grazie al quale è stato consegnato alla ONG locale Door Step School uno scuolabus perfettamente attrezzato come aula scolastica itinerante per permettere l’erogazione di attività di alfabetizzazione e di scolarizzazione. 


In Italia, è proseguito il progetto SOSteniamoci, in collaborazione con l’ONG Cesvi, rivolto ai migranti minori non accompagnati: nei prossimi mesi si concluderà un percorso di formazione e inserimento nel mondo del lavoro per un secondo gruppo di 19 ragazzi, dopo l’esperienza positiva del 2018, selezionati in base alla forte motivazione, responsabilità e al grande desiderio di costruirsi una vita in Italia. 


Il futuro è già qui e Brembo, in qualità di azienda innovatrice a livello globale, si pone traguardi sempre più ambiziosi. I nostri sforzi continueranno ad essere orientati ad una mobilità sempre più sostenibile, realizzando prodotti ad emissioni neutrali, e alla progressiva riduzione dell’impatto ambientale in tutti i nostri siti produttivi, ispirandosi alle best practice e applicando rigorosamente gli standard più restrittivi. 


I risultati raggiunti fino ad ora sono molti e soddisfacenti, ma sappiamo bene che dobbiamo fare ancora di più. Correre verso un futuro più sostenibile è l’unica sfida che vogliamo affrontare senza freni.

 

 

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInPinterestInstagramYoukuWeibosnapchat.pngwechat.pngVKTikTok