Faq

Domande frequenti

Quali sono le lauree più richieste?

Ingegneria Meccanica,  Ingegneria Aeronautica, Ingegneria  Ingegneria Gestionale, Ingegneria dell’Automazione, Ingegneria dei Materiali.  Economia e Commercio, Lingue e Letterature Straniere. Per tutti i profili è indispensabile una buona conoscenza della lingua inglese.

Quali sono le opportunità lavorative più frequenti?

Brembo offre opportunità uniche di inserimento e crescita soprattutto a laureati ad indirizzo meccanico/aeronautico, gestionale, dell’automazione e elettronico,  economico e linguistico, anche alla prima esperienza lavorativa, interessati a sviluppare le proprie competenze in un contesto innovativo, tecnologicamente avanzato e in rapida crescita.
Le opportunità più ricorrenti:
- Progettista: sviluppo tecnico-progettuale del prodotto;
- Ingegnere di sperimentazione: testing su banco o strada di prototipi e prodotti, analisi dei dati;
- Ingegnere di progetto: gestione del prodotto dal progetto alla prototipazione;
- Ingegnere di processo: sviluppo di processi produttivi di fonderia, lavorazioni meccaniche, montaggi
- Specialista in logistica: gestione della logistica industriale e distributiva
- Buyer: acquisizione di componentistica meccanica a livello worldwide;
- Controller: controllo di gestione della business unit o del plant di riferimento;
- Assistente commerciali: supporto al team di ricerca e sviluppo nella relazione commerciale con il cliente.  

Come posso candidarmi?

Nell'area Risorse Umane del nostro sito (www.brembo.com) troverete la sezione Lavora con Noi. Qui potete candidarvi per le posizioni vacanti pubblicate, oppure potete inserire i vostri dati ed allegare il vostro curriculum segnalando le posizioni che maggiormente vi interessano (max. 3).

In cosa consiste l’iter di selezione?

Innanzitutto viene valutato il curriculum: titolo di studio, tempistiche di conseguimento, lingue straniere conosciute, esperienze lavorative o di stage. Se si è ritenuti idonei si viene convocati per il colloquio conoscitivo con la Direzione Risorse Umane, a seguire il colloquio tecnico con il Responsabile di linea. La durata del processo è di circa 40 giorni dal primo contatto.

E’ possibile svolgere uno stage in Brembo?

E' certamente possibile svolgere uno stage in Brembo. Per ciascuna area è possibile anche un inserimento per tirocini universitari, preparazione tesi di laurea e stage.

Quanto dura mediamente uno stage?

La durata dello stage è legata al progetto di riferimento: in genere non meno di 6 mesi.

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInGoogle PlusPinterestInstagramVineYoukuWeibosnapchat.pngwechat.png