innovazione

Ideare e innovare per migliorare insieme


​​Collaborazioni per migliorare l’impatto ambientale dei prodotti




L’innovazione dei prodotti Brembo ha fra i suoi obiettivi primari la riduzione degli impatti ambientali, legati specialmente alla produzione delle materie prime impiegate, alla generazione di polveri sottili in fase di frenata nocive alla salute dell’uomo e alle emissioni di gas a effetto serra prodotte dai veicoli e riducibili anche limitando il peso dei sistemi frenanti.

 
 








In un’ottica di open-innovation, per migliorare l’efficacia della ricerca in questi ambiti, il Gruppo promuove la collaborazione, attraverso network e progetti di lavoro comuni, con altri protagonisti del settore automotive, Centri di Ricerca e Università sia in Italia, sia a livello internazionale.


 

Premi alle idee innovative


Brembo valorizza il contributo di tutti i team all’innovazione e rafforza lo spirito di collaborazione all’interno del Gruppo, premiando le idee che hanno portato significativi progressi e miglioramenti sotto diversi aspetti fra cui la qualità, l’innovazione di processo o di prodotto, la riduzione dei costi, l’incremento della produttività e la semplificazione dei processi.

Con gli Excellence Awards Brembo premia annualmente le nuove soluzioni presentate dai collaboratori del Gruppo articolandosi in:

Best Idea, con cui si valorizzano le idee di miglioramento in ambito produttivo e office;

Best Improvement Plant e Best in Class Plant, che premiano gli stabilimenti che hanno realizzato rispettivamente i miglioramenti più significativi e le migliori performance in termini di qualità, efficienza degli impianti produttivi e organizzazione delle risorse umane dello stabilimento.

 
 

Gli Innovation Awards premiano le migliori idee che riguardano le aree aziendali:

- prodotto;

- processo di produzione sistemi;

- processo di produzione dischi.


 

L’accademia del freno



Brembo in collaborazione con il Politecnico di Milano ha attivato dal 2014 l’Accademia del Freno, un’iniziativa di alta formazione tecnico-scientifica nell’ambito dei sistemi frenanti che si propone di integrare il curriculum accademico degli studenti del Dipartimento di Ingegneria del Politecnico di Milano.

L’obiettivo di questa partnership è preparare nuovi specialisti del sistema frenante, formando futuri professionisti del settore. ​

 

 

I principali progetti di ricerca congiunta a cui partecipa Brembo




                                           
REBRAKE
: finanziato dall’Unione Europea e coordinato da Brembo insieme al Royal Institute of Technology di Stoccolma e all’Università di Trento, è il primo progetto riguardante la produzione di sistemi frenanti che consentano la riduzione delle emissioni di polveri sottili in fase di frenata.

Per maggiori informazioni www.rebrake-project.eu​

 




COBRA: È un progetto di ricerca per lo sviluppo di una nuova tipologia di materiale per le pastiglie dei freni, guidato da Brembo e cofinanziato dalla Commissione Europea.
Per maggiori informazioni
www.cobralifeproject.eu/en​​

 




LIBRA
(Light Brake):Iniziato nel 2015, questo progetto punta alla produzione di pastiglie freno con un materiale in grado di sostituire l’acciaio nella piastrina di materiale composito, consentendo di ridurre il peso della pastiglia del 50%.

 



LIFE-CRAL
: Lanciato dall’Unione Europea nel luglio 2016 con termine previsto a dicembre 2019, il progetto è coordinato da Brembo e punta allo sviluppo di una linea di produzione, in fase preindustriale, che permetta la realizzazione di componenti in alluminio e magnesio, partendo da materiali di riciclo o ad elevata impurità, mantenendo al contempo un’elevata qualità finale del prodotto.

Per maggiori informazioni www.cralproject.eu

 


EQUINOX
: Brembo è partner di questo progetto di ricerca europeo, volto a identificare possibili alternative alle materie prime critiche inserite nella lista stilata dall’Unione Europea.

Per maggiori informazioni http://equinox-project.eu/​ 

 



LOWBRASYS: La sfida è sviluppare una nuova generazione di tecnologie, materiali e accorgimenti che possano migliorare l’impatto dei veicoli sulla salute e sull’ambiente attraverso un sistema frenante innovativo in grado di dimezzare l’emissione di micro e nano particelle.
Per maggiori informazioni
www.lowbrasys.eu/en 


 

 


 

 

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInGoogle PlusPinterestInstagramVineYoukuWeibosnapchat.pngwechat.png