Brembo nel sociale

L’impegno di Brembo verso le comunità in cui opera


Lo sviluppo sociale e culturale delle comunità locali


Brembo è fortemente legata ai territori ove è presente con la propria organizzazione e presta attenzione alla necessità che questi esprimono, sostenendo concretamente le comunità locali con progetti ed iniziative in campo sociale, nell’ambito della ricerca e dell’istruzione, a favore della valorizzazione del patrimonio artistico e culturale dei territori.

Il Gruppo Brembo è inoltre promotore diretto di iniziative sociali, realizzate con la collaborazione di organizzazioni non governative.

All’interno di questa sezione sono state riportate alcune delle iniziative più significative promosse da Brembo nel triennio 2015/2017.


 

              

ITALIA, CINA E
REPUBBLICA CECA:
promozione e valorizzazione della cultura

Brembo da sempre incoraggia la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale dei territori in cui è presente, oltre a promuovere la cultura italiana nel mondo.

In particolare, fra le iniziative supportate spiccano la sponsorizzazione della Tournée in Cina del Teatro alla Scala di Milano ed il contributo concesso per il restauro della Cappella degli Italiani situata nel centro storico di Praga.

 

 
 

INDIA:
protezione e sostegno a donne e bambini

Il 15 febbraio 2017 è stato inaugurato a Pune il progetto “Casa del Sorriso” costituito da un centro servizi e tre centri educativi con l’obiettivo di sostenere donne e bambini in situazione di forte vulnerabilità.

L’iniziativa è stata realizzata grazie alla collaborazione tra la progettualità di Brembo, la professionalità della ONG Italiana Cesvi e le competenze dell’organizzazione umanitaria locale, Swadhar.
Nel centro servizi si svolgono attività di accompagnamento psicologico, di orientamento legale, di avviamento professionale alle donne e di sostegno alle giovani mamme.

Nei tre centri educativi nelle zone degradate della periferia di Pune, si svolgono invece attività a favore dell’istruzione dei bambini e di ragazzi e ragazze adolescenti con programmi di sostegno psicologico ed educativo nonché attività ricreative e sportive.         

Il Sari è il tradizionale indumento femminile indiano che si tramanda da secoli nella cultura locale e “I was a Sari” è uno dei progetti sociale che Brembo sostiene dal 2015. “I was a Sari è un’impresa sociale con sede a Mumbai, fondata da un imprenditore italiano con l’obiettivo di migliorare la vita delle donne indiane delle classi sociali ed economiche più svantaggiate. Le donne di “I was Sari” realizzano artigianalmente accessori di moda utilizzando stoffe di Sari riciclati o tessuti pregiati. Alle donne indiane, attraverso l’insegnamento del mestiere di sarta specializzata, viene garantito un salario dignitoso e regolare, fornendo loro un prezioso strumento di indipendenza.          

Per maggiori informazioni consultare il sito web di “I was a Sari” all’indirizzo: http://iwasasari.com   ed il sito di Cesvi all’indirizzo: www.cesvi.org

 

 
 

ITALIA ED EUROPA:
un aiuto allo sviluppo dei minori stranieri non accompagnati


Nel contesto dell’attuale crisi dei migranti e profughi che sta interessando l’Europa, Brembo e Cesvi hanno avviato insieme il progetto SOSteniamoci per accompagnare 25 minori non-accompagnati o nei maggiorenni stranieri residenti nell’area di Bergamo in un percorso biennale di aiuto al raggiungimento dell’autonomia socio-economica.

I giovani inseriti all’interno del progetto hanno la possibilità di partecipare a un percorso di formazione professionale, di lingua italiana specialistica e di educazione civica, appositamente definito in base alle loro attitudini e aspirazioni. Potranno così rafforzare le loro capacità e competenze nell’arco di tutto il progetto educativo, che culminerà in un’opportunità di tirocinio e formazione sul lavoro all’interno di varie aziende del territorio.


 

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInGoogle PlusPinterestInstagramVineYoukuWeibosnapchat.pngwechat.png