Ambiente

L’efficienza e la tutela ambientale nei processi di produzione


Il gruppo Brembo è consapevole che ogni sua attività produttiva ha un impatto sull’ambiente


Lo sviluppo di prodotti di elevata qualità e a sempre minor impatto ambientale, in Brembo si coniuga con la costante innovazione dei processi produttivi attraverso l’adozione di soluzioni che consentono di ridurre l’utilizzo delle risorse in tutte le fasi di lavorazione, garantendo un efficiente impiego delle materie prime e la corretta gestione dei rifiuti prodotti. Per assicurare un presidio organico e strutturato dei rischi ambientali il Gruppo ha sviluppato e provvede a mantenere aggiornato in tutti i suoi stabilimenti un sistema di gestione ambientale riferito allo standard ISO:14001. Per verificarne la piena conformità alle norme internazionali, il Gruppo si sottopone volontariamente a controllo periodo da parte di soggetti terzi.


 

Progettare innovazione

La riduzione dell’impatto ambientale è uno degli obiettivi primari dell’innovazione del prodotto Brembo.

L’azienda investe circa il 5% del proprio fatturato in progetti R&D, partecipa attivamente a vari tavoli di lavoro che agevolano la ricerca industriale in campo automobilistico ed è destinataria di fondi nazionali ed europei per l’innovazione e la ricerca.

 

 
 

L'efficienza e la tutela ambientale nei processi di produzione

L’efficiente utilizzo delle risorse naturali, quali energia ed acqua, e delle materie prime è fondamentale nell’approccio ambientale del Gruppo.
Interventi mirati sui siti produttivi del Gruppo hanno permesso di limitare l’utilizzo delle risorse, quali energia ed acqua, e di ridurre le emissioni di CO2.

Il quadro completo delle emissioni di gas a effetto serra e delle principali azioni di mitigazione poste in essere per diminuirle sono oggetto del questionario Carbon Disclosure Project, a cui Brembo aderisce dal 2011 con ottimi risultati. Tale documento ne consente un periodico monitoraggio ed una efficace rendicontazione.

Il Gruppo ha anche attuato una strategia ventennale con scopo la riduzione delle emissioni (rispetto all’anno 2015) di circa la metà entro il 2040.


 

La riduzione dei rifiuti

Maggiore efficienza nell’utilizzo delle materie prime nei processi produttivi si traduce in un minor dispendio di risorse quali acqua ed energia, in una riduzione di costi e nel contenimento dei rifiuti e degli sfridi di lavorazione a beneficio dell’ambiente.

In particolare, il Gruppo ha attuato comportamenti che hanno permesso di minimizzare la generazione di scarto, di riutilizzare i rifiuti ove possibile, e di valorizzare i sottoprodotti all’interno di filiere collaterali.

 

 

Brembo S.p.A. | P.IVA 00222620163

Seguici su

Seguici su FacebookTwitterYouTubeLinkedInGoogle PlusPinterestInstagramVineYoukuWeibosnapchat.pngwechat.png